Nascita e rinascita di un artista: dal 9 marzo l’album ‘Rebirth’ di Wrongonyou, poi il tour

Wrongonyou, all’anagrafe Marco Zitelli, presenta il suo primo album ufficiale: dopo l’EP The Mountain Man (2016), il 9 marzo arriva, infatti, Rebirth (Carosello Records), già in pre-order digitale. Il progetto contiene undici tracce in gran parte registrate a Los Angeles con la produzione di Michele Canova.

Ph. CR.: Alessia Leporati

«Ogni titolo racconta una piccola storia che mi ha accompagnato lungo tutto l’anno passato – racconta Wrongonyou – undici canzoni, sette delle quali rappresentano per me cambiamento e soprattutto rinascita (REBIRTH); le altre quattro invece rappresentano la mia nascita (BIRTH).

Sono brani ai quali sono legato particolarmente perché mi hanno accompagnato e hanno segnato momenti importanti per me e per la mia carriera».

Ad anticipare Rebirth è il singolo Prove It, disponibile sulle principali piattaforme streaming e in digital download, oltre che su Youtube con il videoclip ufficiale.

Questa la tracklist, svelata dall’artista sulla sua pagina Facebook:

(RE)BIRTH:

  1. Tree
  2. Prove It
  3. Rebirth
  4. Family of the Year
  5. Son of Winter
  6. Green River
  7. Sweet Marianne
    BIRTH:
  8. The Lake
  9. I Don’t Want To Get Down
  10. Shoulders (feat Maurizio Filardo)
  11. Killer

Dopo l’uscita dell’album, si apre una ricca stagione di concerti in Italia e all’estero con il Rebirth – Tour. Queste le prime date: il 3 marzo al Bronson di Ravenna, il 10 marzo al Bangarang presso il Crazy Bull di Genova, il 21 marzo all’Auditorium Parco della Musica (Teatro Studio) di Roma, il 23 marzo al Circolo Kessel di Cavriago (RE), il 24 marzo al CSO Django di Treviso, il 20 aprile allo Spazio 211 di Torino, il 21 aprile al Vibra Club di Modena, il 5 maggio al Bookique di Trento e il 26 maggio all’AP Festival presso Chiesa di San Pietro in Castello ad Ascoli Piceno.

Wrongonyou ha annunciato anche la partecipazione al SXSW 2018 (South by Southwest festival) di Austin in Texas (USA) dal 12 al 17 marzo, e sono in arrivo le nuovi appuntamenti all’estero.

[amazon_link asins=’B079V7WD54,B07984J847,B01MQG5Y31,B076XKJZZ1,B076XTPBGP,B076SCL88X’ template=’ProductCarousel’ store=’musicaetv-21′ marketplace=’IT’ link_id=’0d728327-1887-11e8-b03a-b5356e9763be’]