Sanremo 2018 Nina Zilli al Festival con ‘Senza appartenere’, album dal 9 febbraio

Nina Zilli porta a Sanremo il delicato tema della violenza di genere. La cantante è, infatti, in gara al 68° Festival della canzone italiana con Senza appartenere, inedito nato di fronte alle troppe violenze subite dalle donne.

«Voglio cantare la bellezza dell’essenza femminile, fatta di grandi contrasti e di grande luce che viene da dentro, la luce della resilienza – dichiara Nina – Quella luce che ci permetta di volare anche quando i segni lasciati sono visibili sul corpo e non solo segnano l’anima. Questa luce è il miracolo delle donne.»

 

Nella donna risiede l’essenza della vita e il testo non dimentica né la consapevolezza della fragilità né la forza delle donne che una volta liberate, “senza appartenere”, riescono anche a giocare con i propri lividi.

Una canzone dedicata a tutte le femmine del mondo, a tutte coloro che sono riuscite a trasformare la propria paura in coraggio e a tutte coloro che ogni giorno stanno ancora combattendo.

Una volta che si appartiene solo a se stesse, che si riesce a dominare la propria vita, il coraggio è riuscito a vincere sulla paura.

[amazon_link asins=’B074CMN43D,B0754NWVD9,B072LPSWMD,B0037JK6IW,B006YCX01O’ template=’ProductCarousel’ store=’musicaetv-21′ marketplace=’IT’ link_id=’3f76c17a-0777-11e8-8e97-0fc270d5f803′]