Sanremo 2018 #Campioni Enzo Avitabile porta al Festival ‘un brano per tutti i nessuno’ INCONTRO

Dal 1982 a oggi. Questo è l’arco temporale che Enzo Avitabile ha racchiuso, tra musica e parole, nel suo primo best of, Pelle differente (Sony Music) in uscita venerdì 9 febbraio. Due CD che contengono ventotto tracce attraverso le quali leggere il percorso di un artista ma anche la storia sociale di un pezzo di mondo.

Grande cantastorie della napoletanità, Avitabile contamina i generi mantenendo una forte riconoscibilità identitaria regionale. E così la rotta parte da Napoli, gira il mondo e a Napoli fa ritorno carica di suoni e storie. Ma tra tante avventure vissute e cantate da Avitabile, in 36 anni di carriera, ne mancava una: Sanremo.

La partecipazione al Festival

La prima volta a Sanremo. Nell’anno della direzione artistica di Claudio Baglioni, Enzo Avitabile sceglie di debuttare sul palco del teatro Ariston portando Il coraggio di ogni giorno, inedito – insieme a Respirando navigando – contenuto in Pelle differente.

Ma perché la scelta proprio di questo festival? “Sanremo è un pilastro della canzone e l’Ariston è un teatro a me famigliare – ha spiegato Avitabile – La formula di Baglioni custodisce l’artista e la sua creatività, senza l’eliminazione è come se vincessero tutti. Questo regala grande tranquillità perché al centro c’è la musica. Vado a Sanremo per diffondere fortemente il mio messaggio fatto di suono e di parola.

A volere in gara Il coraggio di ogni giorno è stato proprio il Direttore Artistico, come ci ha raccontato il cantautore napoletano: “Il brano scelto è stato fortemente voluto da Claudio fra i due che presentai. È un pezzo che rende omaggio a miei ultimi dischi e anni, con una volontà di dialogo che è molto diversa dal duetto. È un modo di confrontarsi su un tessuto armonico e melodico accettando l’orientamento altrui.”

Proprio in virtù di questo aspetto dialogico, Avitabile porta con sé sul palco l’attore Peppe Servillo: “Sono il re dell’assemblaggio e degli incroci e ho scelto subito lui: è un uomo del Sud e sta tra la parola e il suono. Questa contaminazione mi piaceva, questo suo rileggere la parola. Abbiamo sentito anche Gino Pacifico (coatuore del brano, ndr) e, sistemando il mio testo di partenza, è nato un lavoro a quattro mani.

Ph. Cr.: Giovanni Izzo

E l’artista ha continuato raccontando il significato profondo della canzone: “Il coraggio di ogni giorno è un brano dedicato a chi vive a tutti i nessuno, a chi si sveglia la mattina e combatte i nemici storici della giornata, come le malattie e il lavoro. In questo non c’è nulla di retorico: nasce dall’autobiografia e diventa un inno alla vita fortemente emozionante, da cuore a cuore.”

A questo dialogo di accoglienza umana partecipano, nella serata delle cover, Daby Touré, artista della World Music e collaboratore di Peter Gabriel, e gli Avion Travel, “per celebrare lo spirito di ecumenismo della canzone”, chiosa Avitabile.

Pelle differente: il best of di Enzo Avitabile

Dal singolare al plurale. Il best of Pelle differente esce proprio nella settimana festivaliera e corona una cammino artistico in cui la musica è percepita come abbattimento di ogni confine. Stili, lingue e storie differenti che si intrecciano in due CD affollati di collaborazioni.

Attraverso le canzoni – osserva Avitabile – si rivivono tanti incontri. I primi dischi sono stati quelli dal suono amico, che oggi riconosciamo come colonizzante.

Nel tempo, poi abbiamo voluto ‘disamericanizzare’ il linguaggio recuperando maggiormente la nostra identità attraverso la lingua per dare un senso al testo con un posizionamento sociale più preciso. Perché il suono è anche pensiero e può fondere diverse fonti come il mare che porta l’eco di voci lontane.

Ecco la tracklist di Pelle differente:

CD 1

Ph. Matteo-Basilé

  1. Il coraggio di ogni giorno feat. Peppe Servillo
  2. Respirando navigando
  3. Abball’ cu me feat. Khaled
  4. Salvamm’ o munno feat. Manu Dibango
  5. Ànola trànola
  6. Don Salvatò
  7. Malincunìa
  8. Tutt’ egual song’ ‘e criature (Live Version) feat. Eliades Ochoa
  9. Canta Palestina (Live Version) feat. Amal Murkus
  10. Nuie e ll’ acqua (Live Version) feat. Idir
  11. Mane e mane feat. Daby Touré
  12. Soul express feat. Toumani Diabaté & Mauro Pagani
  13. No è no feat. Franco Battiato
  14. Gerardo nuvola ‘e povere feat. Francesco Guccini
  15. E ‘a maronn’ accumparett’ in Africa feat. David Crosby

CD 2

  1. Fratello Soul
  2. Dolce Sweet “M”
  3. Charlie
  4. When I Believe
  5. Gospel mio
  6. Napoli Dance
  7. S.O.S. Brothers
  8. Black Out
  9. Alta tensione
  10. Stella dissidente
  11. Dies irae
  12. Leave Me or Love Me
  13. Solo

Dopo l’appuntamento in Liguria, per Avitabile si apre un nuovo periodo di concerti in tutto il mondo, con la volontà di arrivare anche nei centri più piccoli. Senza confini, appunto.

[amazon_link asins=’B07923YG94,B0791Z1T36,B01MZAJ815,B01MR6R0MM,B01JNPLASS,B01MZAJ9Y6,B00KXCEX8U,B071RW1M7Y’ template=’ProductCarousel’ store=’musicaetv-21′ marketplace=’IT’ link_id=’694d7b6c-02bd-11e8-9bcb-47a173237a53′]