Sanremo 2018: la soddisfazione di PMI per la quota di artisti indipendenti al Festival

Sei Campioni su venti e due Nuove Proposte su otto in gara al Festival di Sanremo 2018 appartengono a etichette indipendenti. In altri termino, si tratta di oltre il 40% degli artisti. Un risultato di cui l‘Associazione dei Produttori Musicali Indipendenti PMI si dice a buon diritto soddisfatta.

Annunciato il 15 dicembre in diretta su Rai1 durante Sarà Sanremo, il cast 2018 della kermesse conferma il ruolo dell’industria musicale indipendente in Italia.

Un modo, quello fuori dalle major, che  sta dimostrando non solo di lavorare bene e con costanza ma anche di essere fucina di talenti capaci di percorrere consapevolmente, anche attraverso la gavetta della vecchia scuola, la strada del successo.

Ecco chi sono gli indipendenti a Sanremo 2018:

SEZIONE CAMPIONI:

  • Diodato e Roy PaciAdesso – Carosello Records
  • Giovanni CaccamoEterno – Sugar Music
  • Le VibrazioniCosì sbagliato – A1 Entertainment
  • Luca BarbarossaPassame er sale – Margutta ’86
  • NoemiNon smettere mai di cercarmi – Red Sap Music
  • The KolorsFrida – Baraonda Edizioni Musicali

SEZIONE NUOVE PROPOSTE:

  • MirkoeilcaneStiamo tutti bene – Fenix Entertainment
  • UltimoIl ballo delle incertezze – Honiro

Questo cast si presenta interessante e riserva delle belle sorprese – ha commentato Mario Limongelli, Presidente PMI – esprimiamo soddisfazione per questo primo risultato di presenze di nostri artisti in gara, segno evidente che l’industria musicale indipendente è attiva e continua a produrre buona musica e nuovi talenti in linea con le esigenze del mercato”.

[amazon_link asins=’B01N35P3U5,B019NQ6HH6,B01ATZM29M,B01AY5DY62′ template=’ProductCarousel’ store=’musicaetv-21′ marketplace=’IT’ link_id=’3a3b10db-e42d-11e7-b0df-55cf8472202d’]