Online il video di ‘Come neve’: poesia visiva per il primo duetto di Giorgia e Marco Mengoni

L’ora x è scattata questa mattina: il videoclip di Come neve, il primo duetto che vede coinvolti Giorgia e Marco Mengoni – artisti che non hanno mai nascosto la stima reciproca – è approdato su VEVO.

Ph. Cr.: Julian Hargreaves

Essenziale e poetico, il video nasce da un’idea dell’artista di Ronciglione e la regia è stata affidata a Antonio Usbergo & Niccolò Celaia di Younuts! con la produzione di Andrea Vetralla (Double Vision).

Alla base l’idea della neve che si scioglie, scoprendo lentamente ciò che va celando sotto il suo strato vitreo. Dal primo frame con i protagonisti di spalle rivestiti di gelido ghiaccio, attraverso i versi della canzone, il cristallo si dolcifica e va sciogliendosi Come neve mostrando via via i volti di Giorgia e Marco.

Questo disvelamento rivela, sul finale, l’essenza di ciò che prima era nascosto e i due artisti si ritrovano mano nella mano, mentre la telecamera sfuma in lontananza.

Delicato e intenso allo stesso tempo, il videoclip deve molto alla creatività del make-up effects designer Andrea Leanza che con maestria ha cristallizzato i volti di Giorgia e Marco dietro uno strato di ghiaccio che ne immobilizza le espressioni.

È stato proprio Mengoni a voler trasporre così i versi di Come neve, raccontando una richiesta d’aiuto a due voci che si ispira ai fiocchi che cadono dolci. Solo in questo modo anche le cadute più rovinose si fanno lievi e nascondono il proprio dolore agli occhi altrui.

Il singolo – uscito il 1° dicembre – ha registrato un debutto più che caloroso: in vetta su iTunes, è entrato direttamente nelle prime posizioni della Viral 50 Global di Spotify, risultando l’unico brano italiano nella Top 10.

Come neve (Official Video) by Giorgia & Marco Mengoni on VEVO.

Come neve anticipa Oronero Live (Microphonica/Sony Music Italy), progetto in uscita il 19 gennaio 2018 che completa l’album omonimo di Giorgia uscito a ottobre 2016. E l’artista si prepara anche a tornare dal vivo con una serie di nuovi concerti in collaborazione.Queste le uniche date di Oronero Live (VIVO Concerti):

  • 2 e 3 marzo – Roma, PalaLottomatica
  • 7 e 8 marzo – Milano, Mediolanum Forum
  • 12 e 13 marzo – Padova, Kioene Arena

biglietti sono disponibili su Ticketone.it in tutti i punti vendita TicketOne e nelle prevendite autorizzate.

458 pensieri su “Online il video di ‘Come neve’: poesia visiva per il primo duetto di Giorgia e Marco Mengoni

  1. Buongiorno. @Moony ciao, qui da me si è avvertita ma poco, infatti non tutti se ne sono accorti. Io per esempio non ho sentito niente. Mia sorella invece, che da ieri è a Colfiorito, l’ha sentita forte e chiara… Il suo ragazzo studia a Camerino e dopo il sisma del 2016 ha dovuto lasciare la casa che aveva in affitto e ne ha trovata un’altra proprio a Colfiorito.

  2. Buon pomeriggio 🙂
    Ciao Zin, sì mi ricordo che dopo il terremoto dell’Ottobre 2016 avevi scritto che il ragazzo di tua sorella ed i suoi coinquilini avevano dovuto lasciare il loro appartamento a Camerino…spero che la scossa di stanotte non abbia danneggiato la nuova casa che hanno preso a Colfiorito.
    ……………………………….
    Ciao Sue, anch’io credo che i post pubblicati da Marco e Marta nel weekend vogliano lasciare intendere che qualcosa si stia muovendo e concordo con te e Zin riguardo all’opinione secondo cui le novità non siano così imminenti come tanti fan hanno cominciato a pensare, trascinati dall’entusiasmo per il riaffacciarsi di Marco sui social.
    Da parte mia, ritengo che quei post siano stati un modo per informarci sullo “stato di avanzamento dei lavori”, tutto qui 😀 😀
    Quanto a Rocco Hunt, sarà perché in generale a me piace il rap, sarà per una questione di “vicinanza” linguistica e culturale che mi ha da sempre condotta ad amare la napoletanità in(quasi)tutte le sue espressioni/manifestazioni(credo sia superfluo precisare quali siano quelle che non amo 😉 😀 😀 ); o forse sarà per la simpatia che nutro verso lo stesso Rocco, che pure a me per ciò che so di lui sembra un ragazzo genuino, spontaneo e distante dagli eccessi e dai colpi di testa di certi altri rapper…fatto sta che una collaborazione tra lui e Marco mi incuriosirebbe parecchio.
    Ad esempio, penso ad un ipotetico featuring di Rocco con un inserto rap in un brano di Marco…credo che il risultato non sarebbe poi male…ma è un mio parere personale 🙂

I commenti sono chiusi.