SOUND OF ART: Stage intensivo – Preparazione al live e alla registrazione in studio – cantanti interpreti

Dal Teatro Sistina di Roma, dai musical ai palcoscenici della scena musicale live contemporanea, Carmen  Serra, cantautrice e interprete siciliana, vi invita a prendere parte allo Stage Sound of Art. Il Sound of Art project fa parte di una serie di progetti atti alla sensibilizzazione al senso dell’arte. Strano gioco di parole, all’apparenza.

Sono progetti volti a vari tipi di strutture e individui, tra cui scuole, case circondariali, associazioni varie e allievi privati che vogliono fare del canto un “mezzo” di comunicazione, di espressione, condivisione e di libertà “… per percorrere la vita …vivendo di più”.

Arte – Definizione

L’arte, nel suo significato più ampio, comprende ogni attività umana – svolta singolarmente o collettivamente – che porta a forme di creatività e di espressione estetica, poggiando su accorgimenti tecnici, abilità innate o acquisite e norme comportamentali derivanti dallo studio e dall’esperienza. Pertanto l’arte è un linguaggio, ossia la capacità di trasmettere emozioni e messaggi. Tuttavia non esiste un unico linguaggio artistico e neppure un unico codice inequivocabile di interpretazione.

Nel suo significato più sublime l’arte è l’espressione estetica dell’interiorità e dell’animo umano. Rispecchia le opinioni, i sentimenti e i pensieri dell’artista nell’ambito sociale, morale, culturale, etico o religioso del suo periodo storico. Alcuni filosofi e studiosi di semantica, invece, sostengono che esista un linguaggio oggettivo che, a prescindere dalle epoche e dagli stili, dovrebbe essere codificato per poter essere compreso da tutti (un aforisma recita “l’Arte ha parlato molte più lingue di quelle che l’uomo stesso abbia mai creato“)

SOUND OF ART project 1  / The foundations of singing. PRINCIPIANTI   

  • Imparare a cantare, emozionandosi
  • Basi fondamentali della tecnica del canto
  • Interpretazione dei testi scelti dagli allievi
  • Registrazione e riascolto.
  • Approccio ai generi musicali (dove mi sento più comodo e cosa mi emoziona di più)
  • Liberarsi nella musica (ognuno col suo tempo, ognuno col suo suono)
  • Comunicare e condividere con la musica.
  • La naturalezza dei nostri gesti mentre cantiamo

Cosa portare allo stage: TRE brani  con testi stampati e basi su chiavetta USB; possibilmente non scegliere brani che si conoscono alla perfezione, ma brani sui quali si vuole migliorare o in cui si hanno difficoltà.; Chi suona uno strumento può portarlo con sé; portare, se lo si possiede, un proprio leggio. Lo stage ha una durata di 18 ore, suddivise in due giornate di attività

SOUND OF ART project 2: Stage per PROFESSIONISTI 

Rivolto a chi vuole fare del canto la propria professione. 

Obiettivo dello stage è quello di tirar fuori dall’allievo la propria artisticità.

Il lavoro principale sarà svolto sull’emotività, ovvero sull’interpretazione, che spesso viene trascurata. Una buona tecnica non basta per arrivare al cuore di chi ci ascolta. Ovviamente la tecnica sarà il mezzo con il quale riusciremo a portare la nostra voce e le nostre emozioni al cuore di chi ci ascolta.

Il canto non è un’emissione di suoni intonati. Il canto è: vivere intensamente ogni parola che si canta, emozionarsi, comunicare un messaggio e fare in modo che questo messaggio sia compreso e recepito da chi ci sta osservando e ascoltando.

Andremo dunque ad analizzare ogni testo, vivendolo e interpretandolo ognuno in base al proprie esperienze, al proprio vissuto e al proprio reale modo di essere, alla ricerca della verità e della spontaneità. Una volta interiorizzato il brano, lo si andrà a mettere “in scena”. Il che non vuol dire recitarlo o fingere di emozionarsi, tutt’altro: significa averlo viverlo nella mente, nel corpo e nell’anima!

Lo stage prevede:

  • ripasso intensivo della tecnica del canto moderno (in grandi linee)
  • studio di un brano, da registrare a fine stage +  analisi e interpretazione di quattro testi (brani scelti dall’allievo)
  • preparazione alle esibizioni live
    Preparazione tecnica e psicofisica (ed motiva)  per affrontare il palco. (Come utilizzare al meglio il microfono; “lavoro sulla presenza scenica” per acquisire sicurezza e libertà sul palco; l’arrangiamento e il nostro corpo nello spazio, comunicare con il nostro corpo; autocontrollo e concentrazione). Allenamento fisico, resistenza. Risparmio di energie, fiato e forza fisica, per le lunghe performance. Alimentazione e cura della voce.
  • preparazione ai casting (Teatro/musical, talent, concorsi canori)
  • preparazione alla registrazione in studio (utilizzo del microfono da studio, in cuffia, presa di contatto con un vero studio di registrazione; registrazioni)
  • registrazioni (il riascolto è essenziale per conoscere le potenzialità della nostra voce, per correggerci, per capire cosa comunica la nostra voce)
    *A fine stage, ad ogni allievo sarà rilasciata una registrazione demo di un brano da lui scelto.
  • ricerca della personalità vocale (la spontanietà, la verità delle emozioni)
  • il soundcheck

Cosa portare allo stage: CINQUE brani  con testi stampati e basi su chiavetta USB. Possibilmente generi vari. Portare tutto il vostro materiale di studio (inteso come testi e basi sui quali poter lavorare). Gli allievi  che si stanno preparando per un’audizione, possono inserire tra i CINQUE,  il brano (base e testo a MEMORIA) da interpretare al provino. Chi suona uno strumento può portarlo con sé.  Se il proprio strumento necessita di amplificazione, è bene munirsi dei cavi elettrici, o jack o cannon, personali. Portare un leggio se lo si possiede.

“Chi vuole fare del canto il proprio mestiere, dovrà avere:

Talento, tenacia, pazienza, disciplina, rigore, voglia di emozionarsi e di comunicare, coraggio, voglia di divertirsi, sicurezza, ambizione, umiltà, gratitudine e rispetto per i maestri,  VOGLIA DI MIGLIORARSI, amor proprio e per la musica, resistenza, determinazione, etc. …”

Lo stage ha una durata di 25 ore, divise per 3 giornate di attività. Ogni giornata di lavoro avrà una pausa pranzo, che sarà un momento di ricreazione e scambio. Portare pranzo al sacco.

Gli stage si tengono in tutta Italia in date e orari da concordare.

Per info e costi
Tel.: 3388902267
E-mail: carmenserra4@gmail.com
www.carmenserra.com

[amazon_link asins=’B00UMQK8H2,B003NJXEYE,B00L2XF2X4,B008PR1GM6′ template=’ProductCarousel’ store=’musicaetv-21′ marketplace=’IT’ link_id=’d9de86c2-cd4b-11e7-ab7e-91f2fd7e2d1b’]