Venezia74: Claudio Santamaria riceve la Targa SIAE al Talento Creativo per il corto ‘The Millionairs’

Claudio Santamaria, al Lido di Venezia per la prima volta in veste di regista, ha presentato al Lido il cortometraggio The Millionairs prodotto da Gabriele Mainetti che aveva diretto Santamaria in Lo chiamavano Jeeg Robot.

In occasione del suo passaggio alla Mostra del Cinema, l’attore celebra questo debutto con un premio prestigioso: SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori, in collaborazione con le Giornate, ha infatti assegnato a Santamaria la Targa SIAE al talento creativo con la seguente motivazione:

Da sempre le Giornate degli Autori premiano il cinema del coraggio capace di sorprendere. SIAE intende segnalare ogni anno, all’interno del programma delle Giornate un nuovo talento capace di esprimere la sua creatività misurandosi con linguaggi e forme della narrazione diversi.

È questo il caso di Claudio Santamaria che ha scelto una graphic novel per dar forma sullo schermo ad un linguaggio da regista innovativo nel misurarsi coi generi e con la pura visualità dell’immagine. Lo fa con un racconto noir che è anche metafora del nostro tempo.”

Santamaria ha accolto la targa con le seguenti parole: “Ringrazio SIAE per un  riconoscimento importante e inaspettato, premio che mi viene assegnato nel momento in cui firmo anche  la mia prima regia. Mi piace pensare che sia un incoraggiamento, una spinta a continuare questa mia ricerca creativa.

A consegnare la targa l’attrice Nadia Kounda, in concorso per il GdA Director’s Award con il film Volubilis di Faouzi Bensaïdi.