Ezio Bosso debutta alla direzione dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia

Sono state ben tre, in totale, le emozionanti standing ovation che la platea della Cavea romana ha tributato al Maestro Ezio Bosso il quale, a 45 anni e dopo 7 di lontananza, ha debuttato alla direzione dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. La serata si è aperta con un sentito ringraziamento di Bosso sul podio, che ha rivolto parole sentite e toccanti a tutti gli orchestrali raccolti attorno a lui.

Roma, Auditorium Parco della Musica 12 07 2017 Stagione Estiva: Ezio Bosso Sinfonico, Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Ezio Bosso direttore e pianoforte. ©Musacchio&Ianniello/Fondazione Musica per Roma ************************************************************************ La seguente foto può essere utilizzata esclusivamente per l'avvenimento in oggetto o per pubblicazioni riguardanti l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia ************************************************************************

Roma, Auditorium Parco della Musica 12 07 2017 Stagione Estiva: Ezio Bosso Sinfonico, Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Ezio Bosso direttore e pianoforte. ©Musacchio&Ianniello/Fondazione Musica per Roma

«Ringrazio questa meravigliosa orchestra per il grande regalo che mi hanno voluto fare con questo debutto e per il bellissimo rapporto di questi giorni. – ha esordito il Maestro – Sono onorato e felice come un bambino per questa opportunità, per aver scelto per me la Settima di Beethoven, un sogno davvero, e per aver lavorato con entusiasmo al mio fianco per arrivare all’esito di questa sera»

E la compagine orchestrale ha degnamente risposto regalando un’esibizione sopraffina dello spartito beethoviano dimostrando una piena collaborazione che ha coinvolto il pubblico fino all’ovazione finale.

Pubblico che, a fine concerto, si è fatto sentire caloroso verso Ezio Bosso, che ha dato prova di straordinaria disponibilità concedendosi ai numerosi abbracci di chi lo ha atteso sino all’ultimo per omaggiarlo.

Il prossimo appuntamento in calendario cade il 18 luglio, quando Bosso e atteso sul podio dell’Orchestra del Teatro San Carlo di Napoli per la rassegna Un’Estate da Re in programma alla Reggia di Caserta. Per tale occasione il Maestro è ospite del Sovrintendente e concittadino bolognese Mauro Filicori.