‘La Gang non s’infama’: da un’idea di Merk & Kremont il singolo-parodia della Svapo Gang

Dopo l’ironico Disco d’oro, la coppia multiplatino Merk & Kremont portano nuovamente alla ribalta i loro alter-ego Lil Krem (Kremont) e Big Merk (Merk) che, questa volta, si accompagnano ai colleghi Tony (Anthony Ipants), Pupo (Marco Pupilla), Effo (Maurizio Effombo) e Uknow (Piergiorgio Usai) nel singolo La Gang non s’infama. Il follow-up del progetto precedente è firmato Svapo Gang e racconta una parodia della nuova scena “trap” italiana.

Sia il brano sia il videoclip – diretto da John Cruel e prodotto da Eugenio Scotto e One Shot, con la partecipazione straordinaria di Gianluca Vacchi – mettono in scena ironicamente certi atteggiamenti di un genere musicale che in Italia piace molto alle nuove generazioni. Se i trapper spesso inondano il pubblico esaltando l’uso di sostanze, al contrario la Svapo Gang consiglia di fumare le sigarette elettroniche.

Il titolo La Gang non s’infama è stato scelto per il suo forte appeal social essendo ricorrente proprio nel linguaggio dei rapper della “trap” nel senso di “il gruppo non può essere offeso”. Il ricavato del singolo verrà interamente devoluto a Landfillharmonic, associazione di musicisti di strada che costruiscono strumenti musicali con materiali di riciclo. Una realtà nata in Sud America per sostenere la musica anche dove la povertà è estrema.