‘Il testimone’: dal 1° giugno su MTV l’ottava stagione del programma di Pif. La sinossi delle puntate

Va in onda a partire da giovedì 1° giugno alle 22.50 su MTV (in esclusiva su Sky al canale 133) l’ottava stagione de Il testimone, programma di Pif che nei nuovi episodi incontrerà Roberto Bolle, seguirà la dura vita degli arbitri in campo, racconterà le passioni dei collezionisti e andrà alla ricerca della felicità in Buthan. Come nella tradizione del programma, Pif racconta con il consueto sguardo attento e curioso, storie diverse e poco conosciute documentate attraverso l’occhio della fedele piccola telecamera.

Ogni puntata è girata dallo stesso conduttore in presa diretta dando così al racconto un’immediatezza senza filtri, tra ironia, partecipazione e rispetto. Per news e curiosità sullo show e per vedere alcuni estratti delle puntate visita il sito www.mtv.it/iltestimone. L’hashtag ufficiale è #IlTestimone.

MTV_Pif_Il Testimone 8

Il testimone: le puntate dell’ottava stagione

Roberto Bollegiovedì 1° giugno
Pif incontra Roberto Bolle. Balletti classici immersi in sfondi fiabeschi come la Scala o le Terme di Caracalla, fan adoranti, ma anche semplici passeggiate sono gli ingredienti di un incontro davvero inusuale.

Un week end con l’arbitro – giovedì 8 (parte 1) e giovedì 15 giugno (parte 2)
Passando dalla serie A alle categorie minori, Pif segue gli arbitri con la sua telecamera per capire che cosa si prova a dover decidere le sorti di una partita di calcio, sia quando ci sono in ballo campioni importanti sia quando si gioca solo per una piccola tifoseria sugli spalti.

Una collezione di collezionisti – giovedì 22 giugno
Quando collezionare diventa lo scopo di una vita. Mutande, Barbie, cimeli di 007, whisky d’annata, puffi e carlinghe di aereo. Collezionare per arte o per diletto. È difficile convivere con chi sa bene come riempire una casa. La passione, che diventa ossessione.

Alla ricerca della felicità – giovedì 29 giugno (parte 1) e giovedì 6 luglio (parte 2)
Il Buthan, terra lontana, misteriosa e avvolta in una coltre di senso della spiritualità, è l’unico paese al mondo ad aver deciso di studiare, misurare e aumentare la felicità dei suoi cittadini.