Amici 2017 finale: vince la coppa Andreas, la categoria canto vinta da Riccardo

Trionfa Amici 16: il talent show condotto da Maria De Filippi per la finale ottiene una share del 28.54% con 4 milioni 822 mila telespettatori. È anche il  trionfo della Danza: la coppa va ad Andreas Muller, ballerino che conquista tutti. Il Premio della Critica va al ballerino Sebastian. Il Premio di categoria Canto se lo aggiudica Riccardo. Sono oltre 5 milioni i voti arrivati per la Finalissima.

ANDREAS MULLER_1AC9661

Dichiara Giancarlo Scheri, direttore di Canale 5: “Con questa edizione di “Amici”, Maria de Filippi si è confermata, una volta di più, una grandissima artista e una straordinaria autrice televisiva, assicurando ogni settimana a Canale 5 grandi ascolti e un’energia, uno spettacolo come raramente se ne sono visti in televisione.

RICCARDO_1AC8781

Risultati che premiano una conduttrice e un gruppo di lavoro che si caratterizzano non solo per l’indiscussa  professionalità, ma soprattutto per l’immensa e ammirevole passione con la quale, da 16 anni, ogni giorno lavorano con cura maniacale alla realizzazione di quello che io definisco il talent show più straordinario al mondo. “Amici” è un vero e proprio unicum nel panorama televisivo: è il talent  più longevo, più visto in tv  e più seguito sui social e sul web, vero programma multipiattaforma  perfetto per la televisione moderna.

SEBASTIAN_1AC9034

A raccontare il successo di questa edizione bastano i numeri: ieri, la finalissima ha raccolto un ascolto record di 4.822.000 telespettatori, 28,55% di share, con picchi che hanno superato i 5.700.000 telespettatori e il 43% di share. L’intera stagione è stata seguita da una media di 4.142.000 telespettatori e del 21,60% di share con traguardi incredibili sui target più giovani: 39,08% di share tra i 15-19enni e 30,1%  sul target 15-34 anni.

MARIA DE FILIPPI E FEDERICA_0643

Grazie e complimenti a Maria, al suo straordinario ed elegante modo di fare televisione, a Emma ed Elisa, alla giuria tutta, a Giuliano Peparini, ai ragazzi delle due squadre, in generale, a tutto il cast artistico e alla squadra produttiva”.