Red Bull TV: dal 17 maggio Red Bull Studio Mobile Presents Jovanotti e Baldini

Per l’inaugurazione del nuovo Red Bull Studio Mobile, uno studio di registrazione su ruote, Lorenzo Jovanotti, amico e assiduo frequentatore degli studi di registrazione Red Bull, ha scelto il verde e le colline della sua Toscana, per una session inaugurale di grande divertimento. Insieme a lui infatti in Val d’Orcia ha invitato Paolo Baldini, musicista e produttore specializzato di musica reggae e dub, molto noto e apprezzato anche all’estero, che con la sua musica ha conquistato anche la Jamaica.

Immersi nella natura, isolati dal resto del mondo, Lorenzo Jovanotti e Paolo Baldini hanno realizzato un esperimento musicale, riscrivendo e ri-arrangiando Perché tu ci sei, che esce dal Red Bull Studio Mobile completamente nuovo. Non un semplice remake ma una riscrittura ex novo, una seconda vita per uno dei trenta brani che componevano la tracklist del fortunatissimo Lorenzo 2015 CC.

P-20170504-01295_NewsÈ nata una versione assolutamente inedita di Perché tu ci sei, suonato interamente da Lorenzo (che in questa occasione ha suonato anche la chitarra e la batteria) e registrato e mixato da Paolo Baldini, che ha così condotto Jova lungo nuovi sentieri musicali. Ad accompagnare Lorenzo in questa speciale occasione anche l’amico Riccardo Onori, musicista fiorentino con cui collabora da anni e i Mellow Mood, i gemelli friulani tra i protagonisti principali della scena reggae made in Italy.

Il racconto di queste incredibili giornate sarà disponibile da mercoledì 17 maggio su Red Bull TV, in un documentario breve che ripercorre il loro incontro e la genesi del pezzo. I primi artisti ad aver intuito le potenzialità di uno studio di registrazione mobile sono stati i Rolling Stones, che alla fine degli anni 60 avevano costruito un proprio studio su quattro ruote, un banco mixer montato all’interno di un camion, per poter catturare la loro creatività ovunque volessero, a qualsiasi ora e in qualsiasi posto. Il Rolling Stones Mobile Studio ha fatto la storia della musica e della cultura pop ed è ora esposto in un museo a Calgary, in Canada.

P-20170504-01310_News

Nel 2017 un altro capitolo si aggiunge a questa storia: il Red Bull Studio Mobile accoglie il testimone e prosegue il viaggio, mettendo in strada un proprio studio di registrazione mobile pronto a macinare chilometri e veder nascere nuove canzoni, offrendo così l’opportunità ad artisti professionisti e musicisti emergenti di scrivere, suonare e incidere senza limiti.

Dichiara Lorenzo: “Uno studio di registrazione mobile ha fascino perché evoca una mitologia rock ma soprattutto perché la musica nutre l’immaginazione di chi ci entra per fare musica. Mi viene subito in mente lo studio mobile dei Rolling Stones, con il quale sono state registrate anche Smoke on the Water dei Deep Purple e No Woman No Cry di Bob Marley. In questi tre giorni è stato davvero entusiasmante trovarsi a registrare in uno studio del livello tecnico che possiamo trovare a New York a Berlino o a Milano poi aprire la porta e avere intorno la vai d’Orcia. Una esperienza quasi psichedelica”

3 pensieri su “Red Bull TV: dal 17 maggio Red Bull Studio Mobile Presents Jovanotti e Baldini

  1. 🙂 si sa che chi lavori per i MASS-media, con prodotti diabolici come sponsor, proponendo lavoro schiavizzato per i giovani……:)

    Le persone INTELLIGENTI, VEDONO.

    —–

    GLI ITALIANI SOFFRONO, PERCHE’ C’E’ CHI HA DECISO CHE DEBBONO SOFFRIRE.

    Siamo vittime di un disegno che punta ad arricchire sempre di piu’ i ricchi e ad impoverire sempre di piu’ i poveri. Un progetto architettato da menti superiori e gestito su quella cosa conosciuta come “Sistema”, che e’ la politica dei Due Mondi. L’obiettivo finale e’ quello di dominare tutti i popoli di tutto il mondo, italiani inclusi. Non puoi sconfiggere il sistema ma puoi sfruttarlo a tuo vantaggio.

    Per molti tutto questo non suonera’ nuovo, ma ci sono molte cose che nessuno dice, cose su cui si basa la vera forza di questo progetto e di questo sistema, segreti che se la gente conoscesse, il sistema diventerebbe debole fino a crollare, in tempi anche brevissimi. Non e’ mia intenzione rivelare questi segreti a nessuno, ma posso aiutare alcuni a salvarsi dall’essere vittima del Sistema.

    Ho lavorato per il Sistema per quasi dieci anni, all’estero. Il Sistema lo conosco dall’interno, nei minimi dettagli e ne conosco quindi sia i punti di forza che quelli deboli.
    Sono tornato in Italia dopo vent’anni con lo scopo di contribuire al risanamento del mio paese, sia come imprenditore, che come informatore/formatore. Sono sicuro del fatto che il mio bagaglio di conoscenza e competenza e’ quello che occorre per salvare l’Italia e gli italiani dallo stato di sofferenza in cui molti gia’ si trovano ed in cui molti altri si ritroveranno ben presto, se non “correreanno ai ripari”. Non sono un Superman, non sono un mago, non ho il dono dell’ubiquita’. Le risorse a mia disposizione sono limitate e quindi, quello che posso fare da solo e’ limitato ad alcuni, spero molti, ma non per tutti. Se pero’ altri si uniranno, magari, insieme potremmo aiutarne altri.

    Il primo passo verso la salvezza e’ quello di conoscere. Vi forniro’ una serie di informazioni che, se comprenderete, vi rendereanno invulnerabili agli attacchi del sistema criminale. Conoscere e’ potere. Pensate a questa serie di informazioni come ad uno scudo invisibile che vi circonda, 24 ore al giorno, 365 giorni all’anno.
    La vera forza sta nella consapevolezza. Ci sono diversi livelli di consapevolezza, e piu’ in profondo andrai nel capire le cose, piu’ forte sarai, in tutto.
    Il secondo passo e’ quello di fornirvi degli strumenti che vi serviranno a ribaltare la situazione, passando dalla condizione di schiavi a quella di coloro che lavorano per se stessi.

    Non mi sto proponendo ne come il salvatore ne come la minaccia al sistema. Mi sto proponendo come imprenditore.

    Imprendere significa creare lavoro e quidi economia. Le masse di tutto il mondo sono in mano a gente che PUNTA AI SOLDI e fa di tutto per distrarre le masse dai soldi, cosi’ che poi saranno loro a decidere quanti soldi possiamo avere. Dobbiamo imparare ad imprendere ad alti livelli, perche’ e’ l’unico modo per smettere di lavorare come schiavi ed iniziare a lavorare per noi stessi. Essere bravi imprenditori significa anche poter dare lavoro a molti italiani, per stipendi GIUSTI, salvandoli quindi dal finire per essere sfruttati dall’Elite, dalle multinazionali, per stipendi da FAME.

    Non siamo governati da persone interessate al nostro bene, siamo governati dai nostri concorrenti. Il loro potere sta nei soldi e l’unico modo per potersi difendere e’ quello di far soldi. Il loro benessere e’ la conseguenza del nostro malessere. Il loro potere e’ la conseguenza della nostra debolezza. Al peggiorare della nostra condizione, aumenta la loro. Questo e’ il concetto di base su cui si basa il Sistema ed ora vi daro’ un’accenno su come funziona.

    Immagina due mondi. Uno dove c’e’ il benessere, ricchezza e properita’, ed un altro dove c’e’ poverta’, sofferenza e malessere.

    Questi due mondi sono gestiti dal Sistema, che e’ la politica dei due mondi.

    Chiamiamo il primo mondo “il mondo vero”, mentre l’altro lo chiamiamo “il mondo artificiale”.

    Il mondo vero e’ quello popolato dai padroni del Sistema, l’Elite, mentre tutti gli altri, le masse, vivono nel mondo artificiale.

    Una delle differenze sostanziali fra l’ELite e la Massa e’ che mentre i primi sono a conoscenza di tutto, la massa sa poco o niente, ne del Sistema ne dell’Elite.

    L’ELite si arricchisce sempre di piu’, non lavorando, sfruttando il lavoro degli altri. Pensate all’Elite come imprenditori. Gli imprenditori sono coloro che si procurano e gestiscono risorse necessarie a raggiungere un obiettivo. L’Elite ha delle risorse che gli permettono di arricchirsi sempre di piu’, e di avere sempre piu’ potere. La risorsa primaria a disposizione dell’Elite e’ quella intellettuale, nel senso che CONOSCONO cose che gli hanno permesso, prima, di avere una forza schiacciante sulla concorrenza e, poi, una volta raggiunto il massimo della ricchezza possibile immaginabile, gli hanno permesso di procurarsi altre risorse al fine di indebolire sempre di piu’ tutti gli altri. Capite questo concetto… l’obiettivo vero dell’uomo non sono i soldi, e’ il potere. Il potere viene dalla DIFFERENZA in forza fra te e la concorrenza. Una volta raggiunto il massimo di quello che puoi raggiungere lavorando, usi le tue risorse per DIMINUIRE la forza della concorrenza. Il divario fra le due forze aumenta e cosi’ aumenta il tuo potere.

    Questi “signori”, differentemente da quello che pensa la gente, non sono avidi maiali ma, bensi’, psicopatici con delirio di potere. Il loro obiettivo non e’ arricchirsi ma DOMINARE LE MASSE. Hanno delle risorse INTELLETTUALI, che stanno usando per raggiungere questo scopo.

    Io sono stato una di quelle risorse intellettuali, a loro disposizione per quasi dieci anni. Ho lavorato per loro fino a quando ho scoperto il loro vero obiettivo (il dominio del mondo) e fino a che non capivo il male che questi psicopatici criminali stavano facendo all’umanita’. Una volta capito, mi sono chiamato fuori, con l’intenzione di sfruttare le mie conoscenze e competenze in progetti miei, in modo sano e produttivo per la societa’, al contrario di quanto invece fanno loro.

    La loro arma segreta e’ il controllo delle menti. Sanno come programmare le menti delle persone, della massa. Si chiama propaganda mediatica ed utilizza delle tecniche di programmazione della mente chiamate Neuro Linguistic Programming (NLP), che significa Programmazione Neuro Linguistica.

    Sono in grado di arrivare al tuo cervello ad una profondita’ tale, da portarti a pensare, credere, dire e fare tutto quello che vogliono loro. Lo fanno nel tuo cervello, senza che tu te ne aggorga. Hai l’illusione di avere tutto sotto controllo, proprio perche’ il condizionamento e’ fatto ad un livello molto profondo della tua mente. Non e’ fantascienza, e’ pura scienza. Si chiamano scienze della comunicazione e adesso ti do un accenno su come funzionano.

    Reframing (la riformulazione) – La tecnica punta a modificare il punto di vista sulle cose, la percezione della realta’. Con il reframing si riesce a trasformare la percezione del brutto in bello, del malsano in sano, del male, in bene, ecc.
    Repeated Affirmation – “Una falsita’ ripetuta cento, mille volte, diventa realta’”. Dire una Menzogna Colossale, e’ quella tecnica propagandistica che Hitler descrisse nel libro Mein Kampf, per dire che la menzogna degli Ebrei quando incolparono i tedeschi per la sconfitta della Prima Guerra Mondiale, accusandogli di razzismo. Hitler diceva che “Ci sono delle menzogne che sono cosi’ grandi che la gente non riesce nemmeno ad immaginare che possano essere un’invenzione”. E’ quella tecnica utilizzata piu’ che altro dai politici e dai leaders dei movimenti sociali.
    Vicarious Learning o Imitative Learning – E’ il modello educativo che si basa sugli esempi. I genitori sono esempi per i bambini, cosi’ come lo sono gli idoli della musica o del cinema.
    Distraction and Denial – Distrazione e Negazione – La tecnica usata per distrarre le masse da una realta’, per nascondere una realta’. E’ la tecnica usata per allontanare i popoli dai mercati ricchi. Oggi va di moda dire “Non ci sono soldi…!”. Non e’ vero nulla. I i soldi ci sono e sono TRILIONI di EURO. I mercati sono pieni zeppi di soldi, ma la gente e’ stata convinta che questi mercati non esistono e di soldi “non ce ne sono”. Ci sbattiamo per le briciole, mentre i furbi, i padroni criminali del sistema (l’Elite) e le Big Corporations di loro proprieta’ si godono i mercati veri. I politici e gli “esperti” sono pagati per andare a parlare sui mass-media per convincere le masse che siamo messi male, che siamo invasi dai problemi, che non ci sono soldi, proprio perche’ non vogliono che ci adattiamo alle briciole invece che puntare al grosso della torta. Cominci a vedere oltre la porta dell’immagine sopra?
    Classical Conditioning – E’ la tecnica di promozione per associare una sensazione positiva ad un brand, ad un marchio, ad un prodotto, ad un’azienda o ad un leader. I bambini sono soggetti a questo tipo di condizionamento fin dalla nascita, o quasi. Hai presente le mamme che ripetono “mamma, mamma” ai loro piccoli, sorridendogli in faccia per insegnargli la parola mamma? Ecco, la seconda parola che imparano i bambini prima di aver imparato a parlare correttamente, dicono “McDonald’s”.
    Sono imprenditori, il cui obiettivo e’ vendere di piu’ ed eliminare la concorrenza, ma sono anche psicopatici con la mania del dominio del mondo, che e’ una cosa raggingibile attraverso il controllo. Piu’ debole sei, meglio ti controllano

    Indurti a consumare quello che producono loro
    Distrarti dai mercati veri, dove ci sono i vero soldi, la vera ricchezza
    Indebolirti sempre di piu’ cosi’ da renderti piu’ controllabile (le rivoluzioni non succedono piu’ perche’ la gente e’ diventata docile e mansueta)
    La maggior parte delle pubblicita’ si avvalgono delle tecniche NPL – Sono tecniche che hanno efficacia su tutti, ma non su tutti allo stesso modo, non su tutti con la stessa intensita’. I bambini sono i piu’ vulnerabili, in quando menti fresche e non formate, e quindi piu’ vulnerabili. Ogni volta che i vostri bambini vi chiedono di andare a mangiare da McDonald’s, in realta’ vogliono il parco giochi o i giochini nei sacchettini di plastica.

    Stanno programmando gli individui a farsi male da soli, stanno dirigendo tutti verso il fallimento, verso la poverta’, cosi’ da aumentare la differenza della forza necessaria a conferirgli quel potere necessario per dominarci.

    Siamo in regime di schiavitu’, e la gente non se ne rende conto.

    Il mondo in cui sono incastrate le masse, quello artificiale, lo puoi immaginare come ad una stalla, all’interno della quale c’e’ del bestiame. Le masse sono il bestiame, i governi sono i contadini che governano il bestiame. Non viviamo in una stalla, quindi la stalla deve essere un qualcosa di simile, una sorta di stalla virtuale, costruita nel tuo cervello: il mondo artificiale.

    Il mondo artificiale in cui sei incastrato si basa sull’inganno e sulla distrazione. Il fine e’ quello di darti l’illusione di una vita soddisfacente, per farti continuare a produrre (per loro, l’elite, i tuoi padroni) e per farti credere che hai un potere che invece non hai. La democrazia e’ una pura illusione.

    Se pensi di sapere come funziona il sistema in base alle informazioni che puoi aver trovato in Internet, stai commettendo un grave errore.

    molto di quello che trovi in Internet e’ fuorviante e contornato da menzogne per confonderti le idee
    ti possono venire esposti problemi reali, ti viene rappresentata la tua vera condizione di sofferenza, ma non ti viene mai data una soluzione vera e possibile
    ti vengono presentate soluzioni che sono solo utopie
    Il documentario piu’ famoso che denuncia il Sistema e’ Zeitgeist. Espone il problema sociale, rappresenta le sofferenze della massa, propone una soluzione utopica, che prevede che le forze dell’ordine ed i militari si rivoltino contro l’Elite.

    Le tecniche di controllo mentale si basano tutte su una cosa: la comunicazione.

    La mente e’ divisa in due parti, una razionale ed una inconscia. Le due parti lavorano in simbiosi ma mentre la parte razionale e’ in grado di rifiutare, la parte inconscia accetta. Le tecniche NPL sono le tecniche piu’ potenti, proprio perche’ sono in grado di arrivare al tuo inconscio.

    La comunicazione e’ quella cosa che serve anche per promuovere e per vendere. Chi comunica meglio vende di piu’. Riuscire a costruire strumenti di comunicazione a fini di promozione e vendita in grado di raggiungere l’inconscio, e’ necessario per poter arrivare a lavorare per le Big Corporations, per l’Elite. Quei pochi in grado di farlo, sono i professionisti che lavorano per compensi da centinaia di migliaiai di Euro/Dollari all’anno. Fra questi ci sono copywriters, registi, direttori della fotografia, fotografi, designers, che sono supervisionati e gestiti da art-directors ed advertising promotion managers. Questi ultimi sono quelli sotto ai marketing managers, che stanno subito sotto al C.E.O., nella scala gerarchica dell’impresa.

    Ci sono molte cose da dire su come funziona il sistema e, come detto, piu’ sai piu’ ti rendi invulnerabile dal sistema criminale.

    Oltre che a renderti vulnerabile, devi capire che i soldi nel mondo ci sono e sono tanti. Sono soldi che si godono loro, l’Elite. Fanno di tutto per nasconderti i veri mercati e fanno di tutto per renderti incompetente per eliminarti come concorrente, cosi’ che tu ti accontenti delle briciole, del minimo indispensabile.

    L’imprenditoria e’ una cosa bella, eccitante e sana, molto sana, in quanto crea lavoro. Un paese che lavora e’ un paese che crea economia e, quindi, benessere sociale. Imprendere bene e’ un dovere verso la societa’. Purtroppo, molti, troppo imprenditori italiani sono molto scadenti in fatto di imprenditoria e questo e’ un male per tutti, perche’ la forza lavoro, la gente, finisce per lavorare per le multinazionali per compensi da fame.

    Non puoi chiamarti fuori dal sistema e non puoi sconfiggerlo, pero’ puoi passare dal mondo artificiale a quello vero. So come fare e ti posso aiutare, anche a costo zero.

    La soluzione del problema economico del paese e’ nell’imprenditoria e chiunque lavori autonomamente ha il dovere morale di farlo nel modo migliore.

I commenti sono chiusi.