‘Amaluna’: Cirque du Soleil in scena a Roma fino all’11 giugno. Parata di celebrities alla première

Serata romana piena di magia quella del 4 maggio che ha visto tornare in scena, dopo undici anni, il magico Grand Chapiteau di Cirque du Soleil con la speciale première di Amaluna. Il nuovo spettacolo si svolge su un’isola misteriosa abitata da sirene e guidata dai cicli della Luna; a governare il popolo è la regina Prospera, che dirige la cerimonia del raggiungimento della maggiore età di sua figlia. Al centro, dunque, la femminilità nel suo equilibrio con gli elementi.

Finale

La pace iniziale è messa a repentaglio da tempesta che scaraventa un gruppo di giovani uomini sull’isola; è proprio uno di questi ragazzi a far innamorare la figlia di Prospera ma, prima di poter compiersi, viene messo alla prova da svariati imprevisti. La storia al femminile e l’ambientazione sono un «tributo alle opere e alla voce delle donne», spiega il Direttore Creativo Fernand Rainville, che aggiunge: «Lo spettacolo è una riflessione sull’equilibrio dal punto di vista di una donna».

Dopo il tour in Europa Amaluna sbarca a Roma dove è in cartellone fino al prossimo 11 giugno, quando si preparerà per ripartire alla volta del Sud America dove continuerà la sua avventura per i prossimi due anni. L’occasione speciale rappresentata dall’anteprima ha richiamato sul red carpet numerosi ospiti, conquistati dalle incredibili performance del cast.

Presenti, tra i tanti, volti noti Renzo Arbore, Claudio Baglioni, Vittoria Belvedere, Laura e Lavinia Biagiotti, Paolo Bonolis, Enrico Brignano, Fausto Brizzi, Giusi Buscemi, Sergio Castellitto e Margaret Mazzantini, Massimo Dapporto, Valeria Fabrizi, Anna Falchi, Sabrina Ferilli, Chiara Francini, Randi Ingerman, Daniele Liotti, Giuliana Lojodice, Vladimir Luxuria, Giancarlo Magalli, Guillermo Mariotto, Leopoldo Mastelloni, Sandra Milo, Aldo Montano, Barbara Paolombelli e Francesco Rutelli, Claudia Pandolfi, Francesco Pannofino, Elena Sofia Ricci, Raf, Stefania Rocca, Nicoletta Romanoff, Giulio Scarpati, Tullio Solenghi, Amy Stewart, Ricky Tognazzi e Simona Izzo.