‘Hitstory European Tour’: si chiude trionfalmente la prima parte del viaggio live di Gianna Nannini

Con la data sold out all’Admiralspalast di Berlino si chiude la prima parte dell’Hitstory European Tour di Gianna Nannini che – partito il 25 marzo da Losanna – ha attraversato l’Europa con incredibile successo di pubblico. Il calore del pubblico berlinese si è fatto sentire ben oltre la fine del concerto, con una ola continua che ha accompagnato la rocker italiana in un lungo fuori programma live.

In mezzo all’affollata platea presente anche uno dei più grandi produttori della televisione tedesca che, a fine show, non ha risparmiato complimenti alla Nannini e l’ha invitata come super ospite del tradizionale concerto di Capodanno a Berlino presso la Porta di Brandeburgo.

Ph. Credit: Francesco Prandoni

Ph. Credit: Francesco Prandoni

Ora per Gianna una meritata pausa prima di riprendere a girare il vecchio continente con nuove date secondo questo calendario: 19 aprileCharleroi, Palais des Beaux; 22 aprileParigi, L’Olympia; 24 aprileBruxelles, Cirque Royal; 26 aprileSofia, National Palace of Culture; 27 aprileBucarest, Sala Palatului; 16 giugnoRusselshelm, Hessentag Festival.

L’artista riprenderà poi la via dell’Europa a febbraio 2018 per un tour ancor più esteso che la porterà anche nei Paesi dell’Est. Ma, prima ancora, il 27 ottobre è atteso il suo nuovo album di inediti, anticipato ai primi di settembre da un attesissimo singolo.