‘Nessuna paura di vivere’ per Andrea Mirò, in concerto da aprile per presentare l’omonimo progetto

“Inventerò armi nuove non sprecherò parole / il nostro posto è altrove. Questo mondo non è fatto per i deboli di cuore”: Andrea Mirò torna a farsi ascoltare con un nuovo progetto dal titolo Nessuna paura di vivere, sui palchi italiani dal 13 aprile 2017. Artista eclettica e direttore d’orchestra, la talentuosa cantautrice firma dodici inediti realizzati con Manuele Fusaroli in modo che siano altrettanti racconti, «storie di persone che si vogliono affrancare da ruoli stereotipati, che alzano la testa nonostante tutto; microcosmi carichi di fascino e disagio, di stupore, di memoria e di futuro prossimo», racconta Andrea.andrea mirò album

Anticipato dal singolo Deboli di cuore, il nuovo album ospita nomi illustri da Brian Ritchie a Nicola Manzan che hanno contribuito a segnare il nuovo percorso della Mirò. Le tracce suonano come «piccoli grandi atti di coraggio quotidiano del cuore e dell’anima», secondo le parole della loro creatrice che dichiara anche: «Volevo pigiare l’acceleratore verso un suono coerente dall’inizio alla fine che riuscisse a far dialogare tutte le influenze musicali che mi porto dietro da sempre e che rendono la mia scrittura a volte troppo poco omogenea.»

Per il tour in partenza Andrea Mirò si fa accompagnare alle tastiere e ai suoni da Daniel Bestonzo e alla batteria da Diego Scaffidi mentre voce e chitarre – sia acustiche che elettriche – sono a cura di Lady Mirò. Questi gli appuntamenti: Deboli di cuore in tour 13 aprileRavenna, Mariani Lifestyle (opening act Eleonora accompagnata al pianoforte da Luca Bombardi); 20 aprileMilano, Memo Music Club /  Degni di nota (Tra Gaber e Brassens) dal 4 al 14 maggioMilano, Teatro Menotti / Talking Guccini: di Amore, di Morte e altre sciocchezze dal 16 al 28 maggio – Milano, Teatro Menotti.