‘Un colpo di pistola’ è il singolo di Chiara Ragnini che anticipa il nuovo album ‘La Differenza’ dal 28 aprile

Un colpo di pistola. È questo il titolo del singolo con cui la cantautrice ligure Chiara Ragnini ha scelto di introdurre il nuovo album La Differenza, in uscita il 28 aprile per CREA Media (distribuzione Sounday). Il progetto è il risultato di una fortunata operazione di crowdfunding su Musicraiser che ha da subito raccolto il sostegno di centinaia di sostenitori che ora iniziano a gustarne un assaggio in atteso del lavoro completo a fine mese. In merito al primo estratto, Chiara ha così raccontato: «È una canzone che tratta un tema molto delicato ma che purtroppo è ispirato da tante storie ascoltate in questi anni, alcune delle quali hanno visto coinvolte persone a me vicine.»

chiara ragnini

Violenza verbale, silenzio, umiliazione e incapacità di affrontare una situazione di dolore a viso aperto sono i nodi centrali di Un colpo di pistola che, musicalmente, esprime la tensione che la attraversa con una miscela di drum’n’bass e rock, con accenni electro-pop. Accompagna la release del brano un videoclip che porta sullo schermo la storia cantata mettendo in luce lo sviluppo amaro di una relazione amorosa, dalla passione degli inizi alla distorsione di un rapporto che diviene sterile come un ricatto.

È allora che il sentimento brucia sotto pelle come uno sparo, tracciando cicatrici che non scavano solamente nella carne. La regia di Megan Stancanelli ha dato corpo all’“anima della canzone”, registrata come il resto de La Differenza a Imperia dal sound engineer Giovanni Nebbia (mixing e mastering) con la partecipazione di Max Matis al basso e la produzione del beatmaker Roggy Luciano al fianco di Chiara che ha curato gli arrangiamenti.