Ventitré candeline per Justin Bieber che festeggia otto anni di carriera e cambi di look. Infografica

Happy Birthday Bieber! Nasceva, infatti, il 1° marzo di 23 anni fa Justin Drew Bieber, giovane talento destinato a diventare precoce pop-star globale e icona di moda nel mondo. Per festeggiarne il compleanno, la piattaforma di moda e lifestyle Stylight ha firmato un’infografica con i dodici più iconici hairstyle di Bieber negli otto anni di carriera trascorsi finora.

La rivoluzione di Biebs passa, infatti, attraverso cambi di stile non solo musicali ma anche in termini di stile e se è vero che una donna cambia look per cambiare qualcosa nella propria vita, beh, perché non potrebbe valere la stessa cosa per una star? Justin debuttava – appena tredicenne – nel 2009 con My World e nel suo primo videoclip One Time si mostra con l’iconico ciuffo a scodella che conquista molti cuori.Justin Bieber Hairolution Infografica - Stylight

Nel 2012 esce il secondo progetto discografico, Believe, che segna l’inizio della stagione da bad boy dell’ex innocente ragazzino. Lo stile vira verso l’R&B/hip hop e poco alla volta Giustino inizia a combinarne di tutti i colori: tra il 2013 e 2014 viene beccato mentre fuma marijuana, mentre imbratta le strade di Rio, abbandona la sua scimmietta in Germania e finisce arrestato per guida in stato di ebbrezza senza patente. Ricorderete certo la sua foto segnaletica…

L’anno del ritorno sulla retta via pare essere il 2015 che si apre con un video in cui Bieber promette alle sue beliebers di tornare in carreggiata e pubblicare un nuovo album, che arriva puntualmente. Si tratta di Purpose, disco che contiene super hit con cui il giovane talento si fa perdonare di ogni bravata. E il singolo What do you mean? fa entrare l’artista nel Guinness World Record come più giovante cantante maschile che debutta primo nella classifica Billboard Hot 100.

Aprile 2016: è allora che Justin vince il suo primo Grammy Award (con Where Are You Now) e supera i 10 miliardi di visualizzazioni su Vevo. Notevole il cambio look che regala una nuova capigliatura con rasta biondo platino così commentata su Instagram: “È divertente essere strani, se non siete strane non mi piacete”. Vincitore del Billboard Music Awards come Top Male Artist Bieber pone un veto su selfie e foto con lui attivando la sua personale No Photo Policy.

L’inizio del 2017 sembrava aver riportato in auge il familiare taglio con il celebre ciuffo alla Bieber ma non è durato molto; già a febbraio sui social Justin sfoderava una bella testa rasata. Cosa porterà la primavera? La Hairvolution bieberiana continua, eccome se continua.