Modena… Modena Park: dopo SIAE anche Best Union Company S.p.A. diffida Viagogo e Ticketbiz

Dopo la lettera di diffida da parte di SIAE, nella casella di posta di Viagogo si aggiunge anche quella di Best Union Company S.p.A. La Società ha, infatti reso noto ufficialmente che, in riferimento alle prevendite di biglietti per Modena…Modena Park di Vasco Rossi il prossimo 1 luglio, ha inviato in data 24 gennaio 2017 lettere formali di diffida a Viagogo e Ticketbiz, chiedendo la rimozione con effetto immediato di ogni riferimento alla messa in vendita di ingressi.

Best Union Company S.p.A precisa, inoltre, che tali dichiarazioni sono prive di fondamento e che finora non è stato emesso alcun ticket per l’evento. Vivaticket è l’unica rete autorizzata che garantisce la validità del titolo acquistato per avere accesso al concerto. Le prevendite sono attive sia online al sito vivaticket.vascomodena.it sia nei punti vendita Vivaticket.vasco modena park

«Stiamo lavorando ad un protocollo anti secondary ticketing che sperimenteremo per la prima volta per l’evento dell’1 luglio per supportare gli organizzatori e rendere più corretto il mercato a garanzia degli spettatori, degli operatori dello spettacolo, degli autori e artisti, dell’erario e della concorrenza», queste le parole del DG di SIAE Gaetano Blandini solo qualche giorno fa.

Secondo i dati delle prime ore di vendita dedicata al fanclub, sono stati 27.020 biglietti sono stati venduti in poche ore (entro le 18.30 della sola prima giornata), ma i dati sono in continuo aggiornamento. Sono state registrate all’apertura alcune difficoltà tecniche incontrate nel finalizzare l’acquisto legate ai sistemi di pagamento on-line, ma dalle ore 11 tutto è filato liscio, come dimostrano i numerosi messaggio sui canali ufficiali.