‘Il diario degli errori’: Michele Bravi e la grande occasione di Sanremo. ‘Anime di carta’ dal 24 febbraio

Per nessun altro artista, forse, come per Michele Bravi il Festival di Sanremo rappresenta il grande punto di svolta. E non solo per una carriera iniziata sotto i riflettori di X Factor a soli 22 anni che, giunta a un momento di stanca, è ripartita un po’ in sordina tra YouTube e musica, ma anche per la stessa vita del giovane talento. Michele è in gara nella sezione Campioni della kermesse con il brano Il diario degli errori che porta la firma di Alfredo Rapetti Mogol nel testo e quella di Federica Abbate e Giuseppe Anastasi alla composizione musicale.

Per la serata dedicata alle cover Bravi ha scelto di portare La stagione dell’amore di Franco Battiato e attualmente è in radio con il singolo Don’t Worry About Me in duetto con l’artista internazionale Frances. Ultima news in ordine di tempo – che arriva via social quasi alla fine della giornata – è l’annuncio da parte dell’artista del suo nuovo album: in uscita il 24 febbraio si intitola il titolo Anime di carta.

«Questo disco non è mai iniziato, non è mai finito. E’ stato scritto domani mattina. E’ il mio presente senza scadenza.– dichiara Michele Bravi –  È l’insieme di tutti i giorni, di tutte le persone, di tutti i cambiamentiChi ama senza conoscere la giusta dimensione dell’amare è un’anima di carta. Le anime di carta si tagliano sfiorandosi e si accartocciano stando insieme. Si rincorrono tra le pagine senza trovarsi e, sulla trama di quelle pagine, rendono indelebile la storia dei loro errori».

Dal 24 febbraio l’artista è poi impegnato in un Instore tour secondo il seguente calendario: 24 febbraio Marcianise; 25 febbraio – Latina e Roma26 febbraio Milano; 27 febbraio Padova e Marghera28 febbraio Firenze Lucca1 marzo Genova e Torino; 2 marzoCagliari; 5 marzo – Palermo. E a maggio Michele presenta Anime di Carta dal vivo in due live, il 20 maggio al Fabrique di Milano e il 21 maggio al Viper Theatre di Firenze, anteprime dell prossimo Anime di Carta Tour.