‘Tra le immagini di Mina – L’arte di Mauro Balletti’: in prima visione assoluta su Sky Arte HD il 28 dicembre

Mina incontra l’arte figurativa e viceversa. Va in onda in prima visione assoluta mercoledì 28 dicembre su Sky Arte HD (canale 120 e 400 di Sky) alle 21.15 il documentario Tra le immagini di Mina – L’arte di Mauro Balletti, che racconta la storica collaborazione tra il fotografo Mauro Balletti e la sua musa, Mina. Attraverso fotografie, interviste e making of di copertine e filmati, la produzione originale Sky Arte HD realizzata in esclusiva da Ballandi Multimedia ripercorre una lunga carriera nel mondo dell’arte e della musica.

Tra le immagini di Mina

«Ho sempre amato Mina, fin da ragazzino. La cosa che più mi ha colpito è la bellezza del movimento delle molecole dell’aria che riesce a spostare in maniera magica», racconta Balletti , il cui incontro con Mina risale a diversi decenni fa, quando lui non era ancora ventenne, ma la passione per la pittura e la fotografia erano già motore della sua vita. E fu la stessa dea del canto a volere il giovane artista per realizzare alcuni suoi scatti durante un carosello; da quel primo lavoro derivò un proficuo sodalizio che diede origine a celebri copertine di dischi. Nelle immagini di Balletti, Mina gioca con l’obiettivo, si duplica, si triplica, ha la barba, diventa un culturista, diventa Leonardo da Vinci e Monnalisa.

Tra le immagini di Mina

Il racconto di Sky Arte tratteggia un rapporto professionale e di amicizia fondato su una profonda stima reciproca: «Tra noi non c’è un ieri e un oggi. – confida il fotografo – Non è cambiato nulla in 43 anni: siamo molto rapidi nel nostro lavoro, ci piace o non ci piace. Forse è per questo che c’è tanta sintonia, perché insieme siamo freneticamente decisi».Nel documentario il fotografo si racconta per la prima volta, affiancato dalle testimonianze esclusive di altri volti noti quali Ferzan Ozpetek, Renato Zero, Massimiliano Pani, Manuel Agnelli e lo storico e critico d’arte Fernando Mazzocca.