Progetto ‘Avrai’: Claudio Baglioni protagonista di un concerto benefico il 17 dicembre in Vaticano

Se è vero che a Natale si è tutti più buoni non è certo scontato che essa abbandoni il suo status di una mera frase fatta. Ma tavolta succese e si trasforma in qualcosa di più concreto. In occasione del 200° anniversario della Gendarmeria Vaticana, viene annunciato il progetto Avrai, un concerto-evento benefico con protagonista Claudio Baglioni in programma il 17 dicembre 2016 nell’Aula Paolo VI (Città del Vaticano). «Andiamo avanti, sempre c’è un futuro. […] Si cammina meglio insieme, da soli non si va. Avanti!»: queste le parole pronunciate ad Amatrice dal Santo Padre, primo ispiratore della manifestazione.

baglioni

Essa consiste innanzitutto in programma di aiuti all’ospedale di Bangui (Repubblica Centrafricana), capitale di un Paese che da anni fronteggia una terribile guerra civile giunta a una pacificazione proprio grazie alla visita di Papa Francesco che ha portato all’elezione di un Presidente legittimo. I proventi del progetto, quindi, saranno destinati alla scuola di specializzazione in pediatria per la formazione di medici specializzati e alla costruzione dei padiglioni attraverso l’Ospedale Bambin Gesù. Dall’Africa e all’Italia: su indicazione di Sua Santità, il Avrai si occuperà anche di soccorrere le popolazioni colpite dal terrmoto del 24 agosto; a questo proposito, sosterrà attività e opere a favore del mondo dei bambini.

Le modalità di donazione e partecipazione sono disponibili da martedì 11 ottobre alle ore 11 sul portale di informazione news.va, tramite call center dedicato +39 3356485882 (dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.30 alle ore 16.00) e presso un info point presso l’Ufficio Mobile delle Poste Vaticane in Piazza San Pietro.