Lali: arriva dall’America Latina la nuova popstar, dal 16 settembre in formato fisico il secondo album ‘Soy’

Dalle serie tv amate dai teenager (Teen Angels) alla discografia internazionale: esce venerdì 16 settembre in formato fisico Soy, il nuovo album di Lali già disponibile in digitale. All’anagrafe Mariana Esposito, la “JLo latina” si prepara anche a sbarcare in Italia per incontrare il suo pubblico in occasione di due appuntamenti unici alla Discoteca Laziale di Roma (Via Mamiani 62/A) il 17 settembre alle ore 16 e al Mondadori Megastore di Milano (Piazza Duomo, 1) il 18 settembre sempre dalle ore 16. Per accedervi è necessario acquistare una copia dell’album presso il medesimo store, ricevendo così il pass esclusivo per l’accesso prioritario.

Lali SOY

Classe 1991, Lali inizia precocemente la propria carriera artistica a soli 6 anni divenendo in breve tempo un idolo dei più giovani in America Latina, Spagna e Israele, dove con la band della serie televisiva Teen Angels si esibsce su palchi importanti. E Lali è amatissima anche sul web, dove la giovane artista vanta 4.370.000  followers sul proprio account Twitter e oltre 2.800.000 di followers su Instagram.

Dopo l’album di debutto solista A Bailar (2013), Soy (Sony Music) intende confermare il talento della nuova pop star latinoamericana che per questo progetto discografico ha potuto contare sul lavoro di produttori del calibro Roberto “Tito” Vazquez (già con Jason Derulo, Yandel, Pitbull, Enrique Iglesias) e Chris Gehringer (ingegnere del suono per Rihanna e Madonna).