Laura Pausini è ‘Innamorata’: il brano firmato da Jovanotti è il nuovo singolo dall’album ‘Simili’

Laura Pausini ha scelto l’energica Innamorata come nuovo singolo estratto dal fortunato album Simili (Atlantic Warner Music), in rotazione radio e tv da venerdì 18 marzo. Scritta appositamente per lei da Lorenzo Jovanotti, nasce con un obiettivo primario, far ballare, e siamo sicuri che sarà tra i pezzi “caldi” negli stadio in occasione delle prossime date live della superstar italiana del pop internazionale.

PausiniLa vocalità di Laura si affaccia al mondo musicale di Lorenzo, che ha saputo esaltarne le qualità e regalare una modernità dance inedita: «Sono convinto che la Pausini sia perfetta anche per un sound da dancefloor – ha dichiarato Lorenzo – Ha quella cosa che hanno certe dive della disco tipo Gloria Gaynor o Diana Ross […]Con questo pezzo e tutto il progetto dei remix io vorrei contribuire a far scoprire ai suoi milioni di fan questa parte di LAURALAND che per me è fantastica, e magari portarci anche gente nuova.»

Oltre alla versione originale contenuta in Simili (rodotta da Printz Board), Innamorata viene declinata, infatti, in una serie di versioni remix di alcuni dei più apprezzati producer: tra le firme quella di Takagi e Ketra, Franz Contadini a.k.a. “KeeJay Freak”, Leo Beccafichi Freschezza a.ka. “Leo Fresco” e quella realizzata da Giovani Leoni a.k.a. “Leo di Angilla” con Christian “Noochie” Rigano, che con Lorenzo ha firmato il brano, additional guitars di Riccardo Onori insieme a Cristiano Verardo.
Il brano è accompagnato da un videoclip iper colorato che racconta una Laura fluo spensierata e accattivante che si muove sotto le luci al neon e i graffiti di Miamii; registi della clip Leandro Manuel Emede e Nicolò Cerioni (Sugarkane). Pausini

Laura sta per tornare in tv, su Rai 1, protagonista con Paola Cortellesi di tre appuntamenti in prima serata (1, 8 e 15 aprile) per poi approdare negli stadi con le date di #pausinistadi (Milano San Siro il 4 e 5 giugno; Roma Stadio Olimpico 11 giugno; Bari Arena della Vittoria 18 giugno). È proprio vero: “Tu non sai cosa può fare una donna innamorata, una donna innamorata della vita come me”…