Young’n Town Festival 2015: dal 2 al 5 luglio con John De Leo, Edda, Babbutzi Orkestar e Bluebeaters

Torna dal 2 al 5 luglio ad Albino (BG) la dodicesima edizione di Young’n Town, manifestazione che unisce musica e sociale attorno ai temi Comunicazione e Dialogo scelti per questo 2015. Quattro giorni di proposte musicali tra rock, jazz e sperimentazione. In calendario i live (a ingresso gratuito) di John De Leo, Edda, Babbutzi Orkestar e The Bluebeaters, affiancati da interessanti band locali.

locandinaSi inizia giovedì 2 luglio con il live di John De Leo, ex Quintorigo accompagnato dalla Grande Abarasse Orchestra che porta sul palco i brani del suo album “Il Grande Abarasse”; ad aprire lo show, il pop d’autore di Nagaila e Fidel Fogaroli. Venerdì 3 luglio tocca a Edda, ex cantante dei Ritmo Tribale che tiena ad Young’n Town la sua unica data bergamasca; in apertura il rock alternatico dei Rich Apes.

Sabato 4 luglio sale sul palco Babbutzi Orkestar, la banda balcanica che ha fatto scatenare le più importanti piazze d’Italia e in apertura il folk cantautorale di Caramè. Per finire domenica 5 luglio con The Bluebeaters introdotti dalla patchanka cantautorale della Piccola Orchestra Karasciò; la serata è organizzata in collaborazione con l’Associazione Fiori di Loto contro la violenza sulle donne).

Ai due temi guida – Comunicazione e Dialogo – sono stati dedicati nei mesi scorsi due workshop di teatro (in collaborazione con il progetto giovani di Albino) e videomaking (insieme a Lab80), i cui risultati verranno mostrati al pubblico proprio durante Young’n Town. Tra le attività del festival anche un torneo di green volley (sabato dalle 10 alle 22), una camminata non competitiva organizzata dall’associazione AVVS (domenica mattina), un pomeriggio di giocoleria con i giocolieri di Una Palla Tira L’altra (domenica) e una serata che promuove la lotta contro la violenza sulle donne in collaborazione con l’Associazione Fior di Loto.