Beck’s UNacademy Live: dal 19 giugno live ‘on board’ di Emis Killa, Saturnino, Coez e le crew selezionate

Approda sul Naviglio Grande di Milano la Beck’s UNacademy Live, con tanti eventi musicali e workshop gratuiti ‘on board’ sull’esclusiva chiatta a partire dal 19 giugno. L’originale UNacademy lanciata da Beck’s lo scorso febbraio è dedicata a tutti i giovani di talento in vari campi – musica, fotografia, videomaking e urban art – e negli scorsi mesi ha selezionato cinque crew, che si esibiranno durante l’estate.beck's

Il calendario dei live si apre il 19 giugno con Emis Killa, tra le rapstar italiane più amate con all’attivo diversi Dischi di Platino (L’erba cattiva, Mercurio, Parole di ghiaccio, Se il mondo fosse e Maracanã), si esibirà in un djset tutto da ballare. A seguire, il 24 giugno toccherà a Saturnino, fra i migliori bassisti sulla scena internazionale, e il 9 luglio a Coez, cantautore che con il primo album Non erano fiori è entrato direttamente in top10 delle classifiche ufficiali di vendita.

Sempre a partire da domenica 21 giugno sul palco del Beck’s UNacademy Live si esibiranno le 5 crew selezionate, ognuna un proprio show integrato, costruito su un concetto del mondo di Beck’s. Questo il calendario: 21 giugno la crew che svilupperà live il concetto di urbano (Cicco Sanchez, Gabriele Spallino, Luca Strano e Matteo Zanatta); 28 giugno la crew che svilupperà live il concetto dicosmopolita (Le Formiche: Matteo Montagna e Alberto Alicata); 5 luglio la crew che svilupperà il concetto di possibilità (Omar Alì Khan, Daniele Peruzzi, il duo romano di videomaker Rec Films e Filippo Perin da Conegliano, in arte Philtoys); il 12 luglio la crew che svilupperà il concetto di viaggio (Lelio Morra, Elena Borin, Luca Caruso, Craigbonny) e il 19 luglio la crew che svilupperà il concetto di notturno (Kasi Strani, Davide Perbellini, il collettivo veneziano The Fiois, Smash Video)

becks unacademy liveDal 23 giugno, tutti i martedì, si svolgeranno workshop di fotografia, videomaking, discografia e urban art, con tutor d’eccezione. Ci saranno: Dario Giovannini, giovane manager musicale dal 2010 direttore generale di Carosello Records, Mattia Zoppellaro, fotografo al lavoro con le più rilevanti riviste musicali italiane e internazionali, i romani Younuts!, che negli ultimi anni hanno collaborato con grandi nomi del rap italiano e artisti come Lorenzo Jovanotti Cherubini, e infine Pao, street artist milanese le cui opere sono state esposte al Padiglione d’arte contemporanea di Milano e alla Biennale di Venezia. Tutte le info aggiornate sul sito di Beck’s UNacademy.