Giorgio Moroder: il padre della disco music live in Italia per due serate, a Roma e Milano

È il padre indiscusso della disco music mondiale e il prossimo 16 giugno pubblica un nuovo attesissimo album, Dèjà Vu (Sony Music). Parliamo di Giorgio Moroder, che ha annunciato due live in Italia per l’estate 2015: il 24 luglio a Roma – Villa Ada per Roma incontra il mondo e il 25 luglio a Milano all’Estathè Market Sound – Mercati Generali (prevendite aperte su circuito Ticketone da settimana prossima).

GIORGIO MORODERScavalcando le mode e i decenni Giorgio Moroder ha rivoluzionato il mondo del suono reinventandosi in continuazione e lavorando con alcuni dei più grandi nomi della musica: Barbra Streisand, Elton John, Donna Summer, Cher, Janet Jackson, Chaka Khan, Freddie Mercury, Blondie e David Bowie. Il nuovo album è stato anticipato dai singoli Right here, right now feat. Kylie Minogue e la title-track Dèjà Vu feat. SIA; tra le collaborazioni di questo disco, quella con Britney Spears, Sia, Kylie Minogue, Charli XCX, Mikky Ekko, Foxes, Kelis, Marlene e Matthew Koma.

Vincitore di quattro Grammy, tre Oscar, quattro Golden Globe e più di 100 tra dischi d’oro e di platino, Moroder è entrato a far parte della Dance Music Hall of Fame nel 2004. Con i suoi DJ set si è esibito all’interno di importanti festival del mondo (dal Giappone al Messico) nonché all’Hard Day Of The Dead a Los Angeles e al Pitchfork Music Festival alcuni mesi fa. Il pubblico italiano si sta già scaldando.