Francesco De Gregori vince il Premio Speciale Football Leader con ‘Leva calcistica della classe ‘68’

Sport e musica si incontrano in una canzone. Il celebre brano La leva calcistica della classe ‘68 di Francesco De Gregori si aggiudica il Premio Speciale Football Leader dell’Associazione Italiana Allenatori Calcio (AIAC) in quanto “È la storia di tutti gli appassionati e aspiranti calciatori italiani”.

Questa la motivazione per esteso: «Al sommo artista Francesco De Gregori, che ha magistralmente raccontato nella Leva calcistica della classe ’68 il senso più alto e più puro del calcio. La storia di Nino è la storia di tanti ragazzi italiani, rapiti dal fascino di diventare calciatori di successo eppure sostanzialmente innamorati di una disciplina sportiva nella quale si dovrebbero sempre coniugare altruismo, coraggio e fantasia, mettendo il “cuorecome ha fatto chi calzando “scarpette di gomma dura” indossa “la maglia numero sette”. Anche in questo capolavoro Francesco De Gregori ha raccontato in modo poetico e sull’onda magica della sua musica i sentimenti di intere generazioni di aspiranti calciatori».

Foto dal Sito Ufficiale

Foto dal Sito Ufficiale


«Ho scritto questa canzone ha commentato l’artista con riferimento al premio assegnatogli – pensando a un bambino che il pomeriggio su un campetto sterrato impara il senso e il limite della competizione, impara  il successo ed il fallimento, la paura e la gioia di vincere. Tutto questo grazie a Dio è ancora nel sentimento  del calcio giocato, a tutti i livelli, anche in una finale di Champions. Grazie per avermi voluto premiare e  sono felice di essere riuscito a raccontare in musica un piccolo momento di questo sport che tanto amiamo. Buon lavoro! Francesco».
Il riconoscimento al capolavoro senza tempo del cantautore romano, tra i premi di Football Leader 2015, evento che si terrà nella città di Amalfi il 3, 4 e 5 giugno prossimi.