Van Morrison: esce ‘Duets: Re-Working The Catalogue’, duetti con Bublé e Knopfler. Live in Italia il 6 giugno

Esce martedì 24 marzo Duets: Re-Working The Catalogue, 35esimo album di studio di Van Morrison, nel quale l’artista ha deciso di ripercorre la sua carriera insieme ad alcuni colleghi e amici. Tra i musicisti più influenti degli ultimi decenni, Morrison ripropone alcuni tra i brani forse meno celebri della sua storia, ma in grado di metterne in luce la sua straordinaria varietà.

È lo stesso Van Morrison a spiegare questa impostazione: «Ho già fatto dei duetti con John Lee Hooker, Tom Jones, Ray Charles, Carl Perkins e Bobby Bland. Questo progetto non è nato solo dalla voglia di divertirmi a cantare insieme ad artisti che ammiro, ma anche dal desiderio di riprendere canzoni che non sono molto conosciute. Volevo fare un disco come questo fin dai primi anni 2000, ma era difficile mettere insieme le persone giuste. Bisognava curare sia la parte creativa, sia quella logistica»

Van Morrison-Duets_ cover

Nel disco la voce del protagonista si unisce a quella di Womack, Mavis Staples, Natalie Cole, Joss Stone – con cui interpreta Wild Honey-, P.J. Proby, Michael Bublé, George Benson, Mavis Staples, Gregory Porter, Mark Knopfler, Mick Hucknall, Steve Winwood; e ancora, Georgie Fame, Chris Farlowe, Clare Teal e Shana Morrison.

Duets ha rappresentato per Morrisono una grande sfida: «È stato molto difficile. Non è difficile solo scegliere le persone, perché ce ne sono così tante, ma anche scegliere le canzoni. Si parte da un repertorio di 350 canzoni. In genere non torno sul materiale vecchio, a meno che non voglia magari rifarlo oppure fare un arrangiamento diverso. Alcune cose sono frutto dell’ispirazione del momento». E dopo la pubblicazione del disco, Morrison tornerà anche in Italia, dopo sette anni, per esibirsi sul sul palco del Brescia Summer Festival il prossim 6 giugno 2015 in Piazza della Loggia a Brescia.