La Prova del Cuoco: 28 febbraio, ospiti di Antonella Clerici sono Barbara Bouchet e Corinne Clery

Domani, sabato 28 febbraio 2015, alle ore 12.00 su Rai 1 nella trasmissione televisiva La Prova del Cuoco condotta da Antonella Clerici, saranno ospiti Barbara Bouchet e Corinne Clery, protagoniste della rubrica Gara in Famiglia, che daranno vita ad una vera e propria battaglia a suon di prelibatezze per aggiudicarsi la palma del migliore ai fornelli. Sarà poi il pubblico presente in studio a scegliere a chi assegnare la vittoria.la prova del cuoco clerici

Barbara Bouchet non ama cucinare, predilige la cucina tedesca, e suo figlio Alessandro Borghese, cuoco televisivo, ha spesso dichiarato di aver imparato a cucinare per necessità, visto che sua madre, ai fornelli, è sempre stata una frana. Invece Corinne Clery si considera una buona cuoca anche se i primi non sono il suo forte, adora fare la spesa e preparare i pranzi per il figlio e i nipoti. Nella sfida odierna ad affiancare Barbara Bouchet nella cucina del pomodoro sarà lo chef Mauro Improta, mentre Corinne Clery nella cucina del peperone avrà al suo fianco lo chef Marco Parizzi.

Per la ricetta della domenica, Anna Moroni è pronta con il suo ricettario a consigliarci un gustosissimo secondo piatto: Polpettone con i friarielli. La nostra cuoca, come di consueto, avrà al suo fianco l’apprendista Marco Di Buono. Nella rubrica W la mamma, Natalia Cattelani e Lorenzo Branchetti suggeriscono le Pencinelle al farro con sugo ricco, una tradizionale pasta del territorio marchigiano. Per la merenda in cartella Tata Francesca, in compagnia con Marco Di Buono, si diletterà nella preparazione di una ricetta che mette d’accordo tutti i bambini: Bocconcini di pizza. Per gli affascinanti racconti del bosco, Augusto Tocci, in compagnia di Lorenzo Branchetti, ci parlerà delle proprietà benefiche dell’ortica. L’esperto di agronomia ci suggerirà, inoltre, come impiegarla in cucina per realizzare la ricetta dei Ramoscelli d’ortica ai pinoli. Per la scuola di pasticceria il maestro Michele Paquier ci insegna come realizzare, passo dopo passo, la Creme brule e sable breton.