All About Kane: esce il 3 marzo ‘Seasons’, il nuovo album della band biellese dalle influenze brit

È in uscita il prossimo 3 marzo Seasons, il secondo album degli All About Kane, quintetto biellese che presenta un sound dalla forte influenza rock e pop brit con un’allure spesso rarefatta e immaginifica. Le tredici canzoni in inglese raccontano un anno di lavoro: dalla scrittua e composizione tra la primavera e l’estate 2014, alle registrazioni autunnali fino alla produzione finale a cura di Fonderia Musicale resa possibile grazie alla campagna su Musicraiser.

SEASONS COVER All About KaneL’alternarsi delle stagioni e della varie fasi di lavorazione è richiamato proprio nel titolo stesso, metafora anche delle diverse fasi della vita, che con il loro susseguirsi segnano scelte e cambiamenti. L’atmosferam rock mescolata a ballad più lente è supportata da una grande attenzione ai testi che sanno indagare l’animo umano toccando temi universali quali ricordo,  memoria e rapporti interpersonali.

Ad anticipare il disco i due singoli Fireworks, presentato in anteprima sul sito di Rolling Stone, e Old Photographs che fanno pregustare il mondo musicale di questa band che si lascia ascoltare con grande piacere dalla prima all’ultima traccia, grazie a varietà e originalità dei pezzi in una coerenza di fondo che fornisce un’apprezzabile unitarietà all’intero lavoro.

Di seguito la tracklistdi Seasons: Hyperuranio, Interstellar Clash, The Meaning, Old Photographs, Fireworks, Goodbye My Eyes, In The Safest Place, The Wise Man, Be My Murderess, Hurricane, Linda, (Hidden) Behind the Curtains, A Crack in The Wall.

all about kaneGli All About Kane nascono nel marzo 2008 e pubblicano il primo EP (Trails) l’anno successivo, lo stesso in cui giungono tra i finalisti dello SzigetFestival 2009. Finalisti del Jack On Tour 2011 e vincitori dell’Heineken Jammin Festival Contest 2012, il loro album d’esordio Citizen Pop (2012) li porta direttamente al Medimex di Bari dove si guadagnano il premio PIVI-Mtv New Generation con il videoclip del singolo Indipendent Lights girato da Stefano Bertelli.

Dopo un breve tour estivo nel 2013 e tre singoli estratti dal primo album, nell’aprile 2014 il chitarrista Guido lascia la band e nel maggio dello stesso anno inizia la lavorazione del nuovo disco, la cui copertina è un’opera originale realizzata dall’artista vercellese Alessia Meglio.