Irene Grandi: a Sanremo con Un vento senza nome, dal 12 febbraio nuovo album per Sony Music

Dopo cinque anni di assenza la cantautrice Irene Grandi torna a Sanremo: per la prima volta l’artista partecipa al Festival della Canzone Italiana con un brano di cui è anche autrice. Un vento senza nome, questo è il titolo del brano, svela una musicista rinnovata, più ricca e complessa artisticamente, più consapevole.

Irene-Grandi-Un-Vento-Senza-NomeUn vento senza nome è una ballad molto intensa e ispirata. Una canzone tutta al femminile, che parla del coraggio, della forza di aprirsi a nuovi orizzonti raccontando di una donna che volta pagina lasciandosi alle spalle una situazione che non le appartiene più. Una canzone che si apre alla speranza, musicalmente evocativa e raffinata e che si sviluppa in un crescendo lieve e costante di emozioni sempre più sorprendenti e coinvolgenti. Il pianoforte ha il tocco inconfondibile e intenso di Stefano Bollani.

A proposito del brano, Irene Grandi spiega: “Un vento senza nome è una canzone che ho scritto e che amo particolarmente perchè rivela il mio lato più profondo. Dopo cinque anni dal mio ultimo disco di inediti, tornare al Festival mi è sembrata un’emozione da non perdere”.

Per la serata del giovedì sera, che come di consueto, sarà dedicata all’esecuzione delle cover di grandi brani della musica italiana, Irene Grandi canterà una nuova versione di Se perdo te, canzone di Patty Pravo pubblicata nel 1967. Un vento senza nome anticipa l’uscita di un nuovo album di inediti, prevista il 12 febbraio 2015, che inaugura la collaborazione dell’artista con Sony Music.