Thomas: secondo lavoro di studio per la band, il videoclip del nuovo singolo ‘April Fool’

Dopo l’album d’esordio Mr Thomas’s Travelogue Fantastic (Automatic/Goodfellas), i Thomas pubblicano per Seahorse Recordings il loro secondo lavoro in studio, Fin. Con la produzione del cantante del gruppo, Massimiliano Zaccon l’album si presenta accentua le atmosfere psichedeliche in un mix di funk e groove di cui il primo singolo estratto è April Fool: «è una toccante ballad acustica dal gusto folk, con le armonie vocali che riempono lo spazio tra le casse. Il testo è di Andrea Canobbio, cantante della Tom Ton Band».

Il disco propone undici brani ricercati nel suono e nella composizione, ma con l’immediatezza pop che contraddistingue i Thomas sin dagli esordi. Non mancano incursioni di strumenti e musicisti grazie alla partecipazione di Alex Leonte al violino, Matteo Cerboncini alla chitarra solista e la sezione dei fiati della Bandarotta Fraudolenta.

E la band già guarda all’allestimento dei live per presentare i nuovi brani, dopo le oltre 60 date che hanno seguito l’uscita del primo album: «Siamo convinti che il nuovo lavoro ci rappresenti a pieno, e non vediamo l’ora di proporlo dal vivo, una dimensione che abbiamo sempre amato e dove diamo il massimo» dichiara la band. Di seguito la tracklist di Fin: Universe Is Me, Lowland Boletus, Masturbation, Tether, Miracolo Italiano, A New Ending, U Turn Me Up, Nine O’ Clock, April Fool, The Fastest Singer In The World, When Mr Thomas Met Santhe.