Quelli che il calcio: ospiti i conduttori e comici di Made in Sud, Cristiano Malgioglio e Quagliarella

Domenica 6 dicembre 2014, alle ore 13.45 su Rai 2, Nicola Savino presenterà una nuova puntata della trasmissione sportiva Quelli che il calcio, nella quale omaggerà il grande successo dell’ultima edizione di Made in Sud e per l’occasione si trasformerà in Quelli che il Sud. Comicità e ironia con il cast del programma cult: i conduttori Gigi & Ross e Fatima Trotta, mentre in studio si esibiranno molti dei comici del cast. Mentre Ubaldo Pantani sarà affiancato dall’attaccante del Torino e della Nazionale Fabio Quagliarella.

Nicola-SavinoNello spazio dedicato alla comicità Lucia Ocone e il duo Nuzzo e Di Biase intratterranno gli spettatori con le loro imitazioni e parodie.In studio l’attore Francesco Pannofino nelle sale con la commedia sentimentale Ogni maledetto Natale e il deejay Nicola Vitiello. Sempre domenica, Quelli che il calcio festeggerà un’altra divertente ricorrenza: i 40 anni di attività artistica del paroliere e cantautore Cristiano Malgioglio che ripercorrerà insieme a Savino la sua camaleontica carriera.

Nel parterre gli ospiti tifosi: il produttore musicale Emiliano Pepe insieme ai rappers Fabiano e Marco, la show girl Michela Coppa, la modella e miss di bellezza Giulia Salemi, il cantante Francesco Baccini e l’attore Giorgio Marchesi.

Un pensiero su “Quelli che il calcio: ospiti i conduttori e comici di Made in Sud, Cristiano Malgioglio e Quagliarella

  1. Gli Ascolti non sono migliorati di molto a Quelli che il Calcio con i protagonisti di MADE IN SUD, e questo fa capire che questo grande grande successo di cui parlano solo loro, ma sarebbe stato un successo a Made in Sud se si fosse sfiorato il 20% di ascolti, com’era accaduto con L’isola dei famosi e poi con X Factor, (entrambi cancellati!).
    A Made in Sud non hanno più idee nuove e cominciano a copiare barzellette oppure altri comici del passato ed a ripetere cose già dette, naturalmente sempre ad un livello di battute molto basso adatto per gli spettatori che li seguono quali i Bimbominkia della Campania.
    A RAI DUE mandano in onda programmi copiarella come MADE in SUD (ZELIG) con la media dell’8,0% circa ed il Il più grande pasticcere media del 5% (Bake off Italia 2) e Virus 4% (Anno zero) e li chiamano i grandi successi di Rai due?!??
    Infatti, gli altri programmi mandati in onda su Rai Due hanno fatto ascolti ancora più bassi come La Papera Non Fa l’Eco e Quanto manca? La Papera non fa l’eco è stato un programma REGISTRATO dove gli scienziati ed il conduttore erano lentissimi nel parlare e nello spiegare, con pochi ospiti, insomma, un pò PESANTE da vedere; mentre Quanto Manca? all’inizio è piaciuto per la novità ma, poi, con il tempo si è visto che hanno fatto sempre le stesse cose, senza far vedere i vincitori di Pechino Express, come avevano promesso, ect ect.
    Senza parlare dei TELEFILM FAMOSI come CASTE, THE GOOD WIFE, CRIMINAL MINDS le quali serie sono state interrotte per poi rifare la replica, interrompere ancora e riprendere con una serie vecchia e poi mandare la nuova serie.
    Insomma, a RAI DUE non si capisce nulla!
    Pretendiamo NOVITA’ e QUALITA’ da una TV generalista di proprietà Statale, dove paghiamo tutti noi il CANONE.
    Si salva solo THE VOICE e speriamo che non lo tolgano come hanno fatto con gli altri programmi (l’isola e x factor), che ha superato anche il 15% di ascolti.

I commenti sono chiusi.