U2: Larry Mullen Jr. e il figlio sulla cover di Songs of Innocence, richiamo alle origini e affetti

U2_coverÈ stata svelata sul sito degli U2 la copertina definitiva del nuovo album Songs of Innocence in uscita il prossimo 13 ottobre. L’immagine scattata da Glen Luchford ritrae il batterista Larry Mullen Jr. insieme al figlio diciottenne Aaron Presley e, come racconta Bono, «riflette le nuove canzoni e la loro ispirazione ai primi anni degli U2 da adolescenti a Dublino». Al centro del progetto grafico, si pone l’idea del rapporto unico tra un genitore e un figlio. La foto ricorda la cover di Boy, l’album di debutto della band del 1979, e War: in entrambi compariva il volto di Peter Rowen, fratello minore di Guggi, amico d’infanzia di Bono a Cedarwood Road.

Prosegue Bono: «Gli U2 sono sempre stati come una comunità con famiglia e amici. Songs of Innocence è l’album più intimo che abbiamo fatto. Con questo disco stavamo cercando il grezzo, nudo e personale, per tornare all’essenziale. Se si conosce l’album, si vedranno i temi del linguaggio visivo, e come sia molto più difficile aggrapparsi alla propria innocenza che a quella di qualcun altro». [Crediti della foto: Cover photograph of Larry and son Elvis by Glen Luchford; Cover designed by Shaughn McGrath, AMP Visual, Dublin; Jeffersen Hack oversaw the creative too].

Un pensiero su “U2: Larry Mullen Jr. e il figlio sulla cover di Songs of Innocence, richiamo alle origini e affetti

  1. Songs of Innocence è semplicemente stupendo 🙂 gli anni di attesa sono stati ripagati alla grande, non potevo aspettarmi di meglio 😉

I commenti sono chiusi.